SCENA APERTA [Silloge poetica]


Autore: Paolo Menon - Editore: Simonelli Editore

Genere: Poesia
Pagine: 127
Anno: 2019
Isbn versione Epub: 978-88-9320-210-7


Scegli il formato ebook e compralo su Ebooksitalia
Epub
Formato Epub
€ 9,99
Aggiungi al carrello
ExLibris
Versione stampata o cd
€ 15,00
N. copie:

Prodotto presente sui seguenti store online
Questo Ebook su iTunes Questo Ebook su Amazon Questo Ebook su Google Play Questo Ebook su Kobo
DESCRIZIONE
«Così diversi / e unici, così litici e fragili; / come gocce d’acqua / abbiamo scavato la pietra, / eppure / in quel solco / dilavato / non scorre / che sangue / di cui siamo intrisi: / chi mai ci restituirà l’incanto / aurorale?»

Versi di Paolo Menon che ora in SCENA APERTA, la sua terza silloge poetica dopo l’esordio - che ha registrato grande successo di critica, di premi e di pubblico - con DELLA VITE IL PIANTO e PIETRE D’INCIAMPO (Bellavite Editore), non ha più i pudori e le incertezze che per anni lo avevano portato a nascondere la propria vena poetica. Lui, apprezzato art director e scultore di fama, inizia per i tipi di Simonelli Editore a rivelarsi poeticamente a SCENA APERTA, appunto, con una silloge poetica che in tempi tanto distratti come i nostri è un prezioso regalo della riflessione e dell’intelligenza.
Avverte Paolo Menon: «Desidero confidare al Lettore che questa silloge, contaminata dal gergo teatrale classico e moderno — in qualche caso persino antico — non vuole in alcun modo obbligarlo a immedesimarsi in uno spettatore attento o in una comparsa che non abbisogna di copione, ma di ricoprire semmai il ruolo dell’osservatore dinamico e reattivo, poiché se “il teatro è la parabola del mondo” — come lo intendeva Giorgio Strehler —, il mondo non può essere che la manifestazione sensibile dei tanti ruoli da interpretare, iniziando auspicabilmente dal più difficile: quello di calarsi nei propri panni. E provare a recitarli.»

PAOLO MENON è un giornalista professionista, grafico e scultore di origine veneta [Villanova del Ghebbo, Rovigo, 1950]. Dopo gli esordi a La Domenica del Corriere è caporedattore e direttore artistico del settimanale Amica [Rcs Editori]; con lo stesso incarico ridisegna il mensile Il Piacere [Rusconi Editore] e poi approda come designer e art director alle Edizioni Condé Nast Italia. Decine di progetti editoriali portano la sua firma negli anni Ottanta e Novanta. Disegna giornali, libri, copertine, testate — tra cui Max [Rcs] di cui è co-fondatore. Fonda a Milano lo studio di grafica giornalistica Ad Hoc. Dirige periodici di equitazione, life style e vita in campagna, molti da lui inventati [Class Editori]. Nel 2003 chiude con la carriera giornalistica, scrive saggi intorno al mondo dell’arte e del vino, e riscopre la passione rinata per la scultura in cui riversa energie e creatività, ricompensate da mostre di successo anche internazionali e da meritati riconoscimenti. E dal 2017 decide di cominciare a rivelare la sua vena poetica.



Il trailer di "SCENA APERTA [Silloge poetica]"





Sei un'editore? pubblcia su ebooksitalia!

Regala un ebook

Assaggi di lettura
Ebook gratuiti da scaricare contenenti un assaggio di lettura di ebook in vendita. Ecco un elenco degli eBook gratuiti disponibili.