Il Segreto della Badia


Autore: Guido Scarpaleggia - Editore: Simonelli Editore

Genere: Romanzi
Pagine: 304
Anno: 2008
Isbn versione PDF: 978-88-7647-231-2


Scegli il formato ebook e compralo su Ebooksitalia
Ebook Adobe PDF
PDF senza protezione
€ 9,99 (2.098Kb)
Aggiungi al carrello

DESCRIZIONE
In questo romanzo si parla di viaggi nel cammino materiale e spirituale della nostra umanità, viaggi nella capacità di deduzione e nella comprensione degli enigmi. In una rivisitazione di un tempo passato che ci rimanda a quei personaggi che con le loro opere o con i loro pensieri, sogni, speranze e formule in parte convalidate, hanno da sempre incoraggiato le speranze e di conseguenza, i tentativi d'ingerenza da parte dell'uomo nei piani e nei disegni dell'Eterno.
Dai manoscritti segreti dei Templari, al Sacro Graal o Gradalis, all'interpretazione della creazione del mondo tra analogie presentì nei miti passati e recenti, il tutto, riassumendo quella secolare ricerca dell'uomo nei riguardi dì una memoria perduta, la memoria perduta del nostro misterioso inizio alla vita, in un viaggio introspettivo volto a risvegliare quel soffio divino concessoci dall'Eterno.
Saranno le vicende narrate nel romanzo a svelarci in un microcosmo ben definito, le due facce di questa umanità.
La prima, rappresenterà il lato oscuro del mondo, intenta nella ricerca di condividere con l'Eterno i misteri del cosmo, in una sorta di rivendicazione di un'eredità non concessa, nel tentativo di vincere la corruttibilità della carne e quindi la paura di perdere attraverso la propria morte, la propria identità ed ancora una volta la propria memoria, incapace infine, di intuire la vera essenza della vita mentre l'altra, sarà disposta ad immolarsi per preservare non il possesso dell'agognata reliquia, ma per manifestare il vero significato del raggiungimento di una spiritualità ben lontana dai bisogni di una materialità terrena. Quest 'ultima umanità, che alcuni personaggi del libro rappresentano, si adopererà con tutte le proprie forze nel tentativo di colmare ancorché per se stessa, le lacune lasciate da una fede cristiana, specchio dei nostri tempi, acquisita ma mai veramente conquistata e compresa, vacillante tra dubbi che solo San Tommaso potrà comprendere, gettando in definitiva, un seme di speranza di vera fede a favore dì una comunità credente da sempre più propensa verso un filone esoterico illusoriamente più fatato, più prodigioso.

Guido Scarpaleggia, nasce a Milano il 14 giugno 1964. Conclusi gli studi e conseguito il diploma di maturità, affronta il mondo del lavoro mettendosi alla prova in diverse attività, ricavando il maggior utile da una versatilità che gli consente di muoversi a proprio agio sia in lavori tipicamente amministrativi sia in quelli propri di un ufficio tecnico bancario. La sua latente passione per la scrittura, iniziata tra i banchi di scuola ed in più fasi dell’esistenza ripresa e lasciata, trova una sua maturazione solo recentemente. I suoi interessi per l’archeologia, la fede ed i misteri dell’animo umano, rappresentano l’innesco che genera questo suo sforzo letterario, che si concretizza in un impegno iniziato nel 2005 e concluso nel 2006 con questo suo primo romanzo che giunge, ormai, in un periodo a cavallo della sua stessa vita.





Sei un'editore? pubblcia su ebooksitalia!

Regala un ebook

Assaggi di lettura
Ebook gratuiti da scaricare contenenti un assaggio di lettura di ebook in vendita. Ecco un elenco degli eBook gratuiti disponibili.